Privacy Policy VIAGGIO NELLA BIRRA🍺 BIRRIFICIO CITTAVECCHIA - La Pamos

Vi racconto la storia di una bella realtà artigianale di Trieste.

Da quando Michele Barro, uomo con una grande passione per le birre , lascia da parte la creatività di designer e si trasferisce da Milano a Trieste per occuparsi altrettanto creativamente di malti, luppoli e lievito, ha inizio la storia di CITTAVECCHIA, uno dei primissimi birrifici artigianali italiani.

È l’anno 1999 quando Michele fonda il birrificio che porta il nome di una zona così chiamata di Trieste.

Inizialmente la produzione è a bassa fermentazione con una birra chiara e una rossa, per poi ampliare la gamma con Formidable, Karnera, Lipa e Weizen, birre queste ad alta fermentazione.

I primi clienti di Cittavecchia sono della zona, ma ben presto si aggiungono clienti extra regione e qualcosa va anche all’estero.

Con l’evolversi del mercato delle birre artigianali Cittavecchia ha bisogno di innovazione ed è così che nel 2016 il birrificio passa di mano, ad una cordata di imprenditori capitanati da Giulio Ceschin, uomo proveniente dal mondo del vino.

A supportare Michele nella produzione arriva Davide Galliussi, un giovane Mastro Birraio con esperienze in Germania e Inghilterra.

Con queste nuove figure sicuramente Cittavecchia ha davanti a se un futuro più che roseo.

Grazie a Cittavecchia, ho avuto l’opportunità di farvi conoscere una importante realtà artigianale della mia città , fatta di persone che con tanta passione, amore e dedizione creano un prodotto eccellente.

Andate a vedere altre foto del birrificio e la mia intervista a Davide Galliussi sul mio profilo Instagram @la_pamos e …….. seguitemi, mi raccomando 😉

Spread the love

Ti potrebbe piacere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.